reggio
cronaca

Evasi dopo FestaReggio, ricerche in tutta Italia

Giuseppe Tomassone, di Caserta, in carcere alla Pulce per omicidio e Zouita Abdelgnai, marocchino, detenuto per traffico iinternazionale di droga, partecipavano al progetto di reinserimento sociale ed erano in servizio ai ristoranti della festa


15 settembre 2010


REGGIO EMILIA. Proseguono in tutta Italia le ricerche dei due detenuti evasi dopo il servizio di volontariato nei ristoranti di Festareggio.

Giuseppe Tomassone, 30 anni, casertano, in carcere alla Pulce per omicidio e Zouita Abdelgnai, marocchino detenuto per traffico internazionale di droga, sono fuggiti una volta terminato il loro servizio a Festareggio, dopo aver partecipato alla cena aperta ai volontari.

I due erano stati inseriti nei gruppo dei nove detenuti del carcere della Pulce che avevano partecipato al progetto di reinserimento sociale messo a punto dall'ente di formazione di Cavriago «La Cremeria». Mentre la caccia ai due fuggitivi prosegue senza sosta, la procura di Reggio sta cercando di stabilire le eventuali responsabilità su questa clamorosa evasione.

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.