reggio
cronaca
Le opere di Franchetti entrano alla Panizzi

Il fondo composto da documenti e carteggi è stato donato alla biblioteca la raccolta catalogata da Roberto Marcuccio protrà essere consultata via web

08 febbraio 2014


«Alberto Franchetti fu un grande compositore, tutt’ora sottostimato, e che dovrebbe essere riportato in vita. Quando “vita”, per un compositore, significa essere eseguito».

È questo l’obiettivo ultimo che gli studiosi del musicista “reggiano d’adozione” e padre del più noto Raimondo (“l’esploratore”) auspicano di raggiungere, promuovendone la figura e il fondo archivistico depositato pres...

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.