Reggio



La polemica Gibertoni contro Pagliani: «Cenò con mafiosi»

La candidata M5s all’attacco: «Solo noi non abbiamo indagati o condannati in lista»

01 novembre 2014


REGGIO EMILIA. Nella corsa alla presidenza della Regione, «solo il M5s non candida condannati e indagati». È quanto sostiene la pentastellata, Giulia Gibertoni, attaccando anche il capogruppo reggiano di Forza Italia in sala Tricolore, Giuseppe Pagliani. Se il M5s «non candida condannati e indagati non si può dire lo stesso» per il Pd con «Bonaccini, che non ha ancora chiuso i suoi conti con la...


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.