reggio
cronaca

Pagate ai lavoratori le ore di servizio perse causa neve

REGGIO EMILIA. La Uil Fpl accoglie con soddisfazione la decisione dell’Azienda Santa Maria Nuova di «pagare ai dipendenti le mancate ore di servizio causa neve». La Uil aveva chiesto il 6 gennaio che...


15 febbraio 2015


REGGIO EMILIA. La Uil Fpl accoglie con soddisfazione la decisione dell’Azienda Santa Maria Nuova di «pagare ai dipendenti le mancate ore di servizio causa neve». La Uil aveva chiesto il 6 gennaio che l’Azienda applicasse l'articolo 21 del Contratto che permette, in queste circostanze, di usufruire dei permessi di carattere personale per coprire le ore del mancato turno. Era stata quindi ventilata l’ipotesi che l'Azienda portasse in commissione di disciplina chi non era riuscito a raggiungere il servizio. «Niente di tutto questo - conclude la Ui l - dall'Azienda un buon segnale, che accogliamo con soddisfazione».

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.