reggio
cronaca

Perizia psichiatrica per il legale 48enne accusato di stalking

SCANDIANO. Come preannunciato in tribunale a Reggio nella scorsa udienza, il giudice Dario De Luca ha disposto la perizia psichiatrica sull’avvocato 48enne (di cui non forniamo l’identità per...


05 dicembre 2015


SCANDIANO. Come preannunciato in tribunale a Reggio nella scorsa udienza, il giudice Dario De Luca ha disposto la perizia psichiatrica sull’avvocato 48enne (di cui non forniamo l’identità per tutelare la privacy della figlia minorenne) che è accusato di stalking nei confronti della moglie. Il legale – difeso dall’avvocato Costantino Diana (dello studio Liborio Cataliotti) – si trova in carcere per aver violato le precedenti misure restrittive adottate nei suoi confronti. La moglie si è costituita parte civile tramite l’avvocato Marco Dallari.

In udienza la donna è già stata sentita: ha spiegato come il 48enne la controllasse in tutti i suoi movimenti, con la situazione che è precipitata quando lei ha chiesto la separazione. Il fatto più grave il 22 febbraio scorso, quando i vicini trovano la donna a terra, pestata a sangue.

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.