reggio
cronaca
'ndrangheta
Brescello, l’ex sindaco Ermes Coffrini fu il legale dei Grande Aracri

Enrico Lorenzo Tidona

Lo storico primo cittadino e avvocato (padre di Marcello Coffrini) fu scelto dal 2002 al 2006 per una causa al Tar. Nel 2003 i suoi assistiti Francesco e Antonio Grande Aracri furono arrestati nell’inchiesta per mafia Edilpiovra

17 aprile 2016


BRESCELLO (Reggio Emilia)  Ermes Coffrini è stato l’avvocato della famiglia Grande Aracri e del suo capostipite a Brescello, Francesco Grande Aracri. Lo fu per alcuni anni, dal 2002 fino al 2006, quando si concluse formalmente una lunga pendenza legale davanti al tribunale amministrativo di Catanzaro, sede competente per la disputa a cui era ricorsa la famiglia cutrese tra...


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.