Reggio



Abusi, minacce e favori alla cosca: così Brescello è diventata terra di mafia

Pubblicata la relazione del ministro Angelino Alfano al presidente della Repubblica che riporta la lista dei favori dati e ricevuti da esponenti della cosca Grande Aracri all'amministrazione comunale sciolta per mafia

11 maggio 2016


LEGGI: "RIPRENDIAMOLI", la sfida per i beni confiscati alla mafia

BRESCELLO (Reggio Emilia)  Favori ai parenti dei mafiosi, speculazioni edilizie sospette, varianti urbanistiche a rischio di infiltrazioni e appalti a ditte successivamente interdette sempre ...


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.