reggio
cronaca

Reggio Emilia, orologio d’oro strappato a un passante

La vittima avvicinata al Mirabello da una persona che le ha chiesto un’informazione, venerdì era accaduto al Carrozzone


21 giugno 2016 di Jacopo Della Porta


REGGIO EMILIA. Un altro orologio strappato dal polso del suo proprietario da persone che fingono di avere bisogno di indicazioni stradali. Era successo venerdì a un’anziana di 72 anni in via Gambara, nella zona del Carrozzone, ed è accaduto ieri vicino al Mirabello verso le 13.

La vittima di questo nuovo episodio è un signore di 60 anni che stava camminando quando è stato avvicinato da un uomo, a suo dire forse straniero, che gli ha chiesto un’indicazione stradale. L’approccio era soltanto un espediente, come l’uomo ha presto capito: a un tratto infatti lo sconosciuto gli ha strappato l’orologio d’oro che aveva al polso e poi è fuggito, facendo perdere rapidamente le sue tracce. Il derubato ha rimediato qualche graffio, oltre allo spavento per la repentina aggressione.

La vittima del furto non ha potuto fare altro che denunciare l’episodio alle forze dell’ordine, che poi hanno avviato le ricerche in zona, che nella giornata di ieri non avevano sortito alcun effetto.

Il valore dell’orologio rubato, secondo quanto dichiarato dal derubato, si aggira sui 2.500 euro.

Venerdì pomeriggio in via Gambara era stata presa di mira un’anziana di 72 anni. In quel caso ad avvicinarla erano state due donne, anche loro con la scusa di chiedere un’informazione stradale. La malcapitata si era sporta dal cancello per dare una mano alle ladre e quelle ne avevano approfittato per strapparle l’orologio d’oro dal polso. La vittima ha poi raccontato che le due malviventi sono salite su un’auto grigia sulla quale c’erano due uomini a bordo ad attenderle. Non è escluso che ad agire ieri sia stato uno dei componenti della stessa banda. In via Gambara sono intervenuti i carabinieri del Radiomobile di Reggio, mentre l’episodio di ieri del Mirabello è stato denunciato alla polizia.

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.