reggio
cronaca
Colpito Turrà: blocco da 180mila euro

di Tiziano Soresina

La polizia, su ordinanza del tribunale, mette i sigilli a un appartamento, un garage, gioielli e orologi del 42enne ora in cella

09 luglio 2016


REGGIO EMILIA. Nuovo sequestro di beni nei confronti di un personaggio di spicco del clan ndranghetista Grande Aracri, considerato dalla Dda di Bologna uno degli organizzatori della cosca.

Su ordinanza del tribunale, gli agenti della questura hanno posto nei giorni scorsi sotto sequestro preventivo l'appartamento di Roberto Turrà ed un garage a questo adiacente, oltre a gioielli e orologi...

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.