Reggio



Scontro treni, l'ira di Delrio: "Ora basta bufale"

Il ministro ai Trasporti pubblica su Facebook una foto in cui viene accusato di essere responsabile della tragedia: "In questi giorni di lutto girano falsità e infamie"

14 luglio 2016


REGGIO EMILIA. «È vergognoso speculare su una immane tragedia, divulgando falsità e infamie al solo fine di un cinico calcolo politico o di una maggiore visibilità sui social network». Così il ministro ai Trasporti, Graziano Delrio, si difende dalle accuse e dagli insulti piovuti sui social dopo l’incidente ferroviario tra Andria e Corato.

<...

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.