reggio
cronaca
«A Reggio un vagone pieno di soldi coreani»

Il misterioso racconto di Giglio: «Quei won erano di gente russa, lauti guadagni se riuscivi a cambiarli»

12 novembre 2016


REGGIO EMILIA. C’è una storia a dir poco misteriosa – raccontata ieri dal pentito Giuseppe Giglio – che la dice lunga su come la cosca ndranghetista avesse ramificazioni ovunque a Reggio.

«C’era un vagone intero pieno di won fermo alla stazione di Reggio». Il collaboratore lo dice con nonchalance, quasi con distacco, come se fosse una cosa normale l’approdo nella nostra stazione fe...


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.