reggio
cronaca

Reggio Emilia, il PalaBigi mette le “ali”  

Prosegue nei tempi previsti il restyling del palasport, ecco la tribunetta. L’assessore Tutino: «A fine aprile l’intervento sarà concluso»


08 marzo 2017 Ambra Prati


REGGIO EMILIA. «La tribuna è fatta, la visuale dagli spalti è ottima. Ad aprile i lavori saranno finiti». Così l’assessore alle Infrastrutture del Comune di Reggio, Mirko Tutino, ha reso noto il sopralluogo svolto all’interno del palazzetto di via Guasco, durante il quale ha provato la seduta constatando un buon campo visivo.

In realtà siamo ancora in una fase di cantiere e le tribune sono ingombrate dai ponteggi, però l’interno ha preso forma e l’ampliamento della struttura sportiva più amata dai reggiani è in dirittura d’arrivo.

«Da qui a metà di aprile prevediamo la fine dei lavori – ha promesso Tutino – nelle prossime settimane, per consentire lo svolgimento di alcuni eventi sportivi con un grande afflusso di pubblico (ad esempio una manifestazione di pattinaggio), i lavori dovranno essere sospesi per qualche giorno, ma si sta rispettando la tabella di marcia e tra poco più di un mese il restyling sarà completato».

Il post dell’assessore su Facebook ha suscitato la curiosità dei reggiani, con i quali Tutino ha interagito rispondendo alle domande. Sui tempi di uscita, considerati finora troppo lenti, Tutino ha dichiarato: «Il deflusso del pubblico è spesso faticoso. Ci sono due nuove uscite di sicurezza sfruttabili. Il loro utilizzo, tuttavia, deve essere contemplato dagli organizzatori degli eventi che devono gestire con il proprio personale anche questa possibilità e orientare il pubblico al termine degli eventi».

A chi ha chiesto se le tribune sottostanti verranno ammodernate come il resto del palazzo «o rimarranno stile festa dell’unità», Tutino ha ribadito che «le tribune telescopiche per ora rimarranno le stesse. Ma stiamo lavorando a una loro sostituzione, con lo stralcio dei lavori 2018, anche con l’obiettivo, già dichiarato dal sindaco Luca Vecchi, di recuperare ulteriori posti, renderli più confortevoli e raggiungere i 5mila spettatori. Arriveranno aggiornamenti una volta che ci sarà un progetto».

Il PalaBigi ospita circa 3.500 persone: la ristrutturazione permette un ampliamento volumetrico fino a un massimo del 20%, perciò al termine dell’intervento l’impianto raggiungerà una capienza di circa 4.600 posti.

L’ampliamento consiste nello sviluppo di due “ali” laterali, ai fianchi dell’edificio esistente, a cui sono integrate con continuità stilistica, sul lato di via Guasco e su quello opposto di via dei Servi: tali ali conterranno le nuove tribune ora visibili. Sono previste anche scale esterne, a loro volta inserite nella nuova volumetria del palazzetto.

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.