reggio
cronaca

Clona la carta di credito e fa shopping online. Denuciata una 42enne

Rubiera, i carabinieri sono risaliti alla hacker napoletana grazie a indagini telematiche. La vittima si è accorta del furto praticamente in tempo reale e ha sporto denuncia


03 agosto 2019


RUBIERA. E' riuscita a clonare la carta di credito di una 42enne reggiana e ha fatto shopping online. La vittima, grazie all’esame dell’estratto conto della sua carta, si è però subito accorta degli addebiti anomali e si è rivolta ai carabinieri della stazione di Rubiera. I militari attraverso accertamenti telematici sono riusciti risaliti all’hacker, nepoletano. Con l’accusa di frode informatica e indebito utilizzo di carta di credito, è stato denunciata una 42enne residente nel capoluogo partenopeo.

E’ stata la vittima, anche lei 42 anni,ad accorgersi del furto: la truffatrice aveva infatti acquistato prodotti per elettronica del costo di 250 euro con la carta di credito clonata, che la titolare non aveva fatto e del quale si è accorta praticamente in tempo reale. Poco dopo è scattata la denuncia.

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.