reggio
cronaca
I “giganti” reggiani raccolgono fondi per i bimbi malati

Enrico Lorenzo Tidona

Maglie e mascherine in vendita per beneficenza. L'idea è nata da Armando Ganapini, reggiano ex militare di 26 anni con la passione per il fitness, che ha poi coinvolto il suo maestro Alberto Spezzani, pluricampione reggiano di body building, e l'amico Marcello Martilli

29 dicembre 2020


REGGIO EMILIA. Sono grandi e grossi ma non riuscivano certo a stare con le mani in mano né tanto meno volevano farsi abbattere dal Covid. Così hanno mollato i bilancieri e con le palestre chiuse hanno deciso di dedicarsi ai bambini. Di più: di dedicarsi alla raccolta di fondi da destinare ai bambini costretti a curarsi in ospedale a Reggio e che, dopo lunghi periodi di ospedali...

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.