Reggio



AEMILIA ’92 
Il procuratore Musti vuole quattro ergastoli

Ambra Prati

La richiesta della pm al processo d’Appello per i delitti di ’ndrangheta di Nicola Vasapollo e Giuseppe Pino Ruggiero

17 settembre 2021


Ambra Prati

REGGIO EMILIA. Ergastolo per tutti e quattro gli imputati – Nicolino Grande Aracri, Antonio Ciampà, Angelo Greco, Antonio Ciampà e Antonio Lerose –, ritenuti dalla Procura Generale colpevoli di omicidio aggravato dal metodo mafioso nell’Appello di Aemilia 1992, vittime Nicola Vasapollo a Pieve Modolena, a Reggio, e Giuseppe Pino Ruggiero a Brescello.


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.