reggio
cronaca

Poviglio, attacco all’esecutivo dalla maggioranza: «Giunta, cambia linea»

«Carenza di personale, solidarietà ai dipendenti comunali. C’è difficoltà di relazione e autoritarismo, si apra il dialogo»


30 gennaio 2022


POVIGLIO. Sul tema della sofferenza degli uffici comunali denunciata dai sindacati, intervengono i consiglieri del gruppo di maggioranza “Ascoltare Poviglio” per esprimere solidarietà ai dipendenti e fornire la propria chiave di lettura della vicenda, non senza attribuire responsabilità all’amministrazione comunale.

«Nel leggere con attenzione il comunicato stampa a firma Fp Cgil, Cisl Fp e Cse Flpl – si legge nella nota a firma dei consiglieri Jimmy Bigliardi, Davide Dall’Asta, Tommaso Di Pietro, Juri Iemmi, Isa Malpeli e Clara Zannoni – non possiamo che esprimere la nostra vicinanza e la nostra piena solidarietà nei confronti dei dipendenti del Comune di Poviglio. La carenza di personale e la pandemia che ancora attanaglia il nostro tempo sono difficoltà oggettive con le quali i dipendenti continuano tutt’ora a convivere e, come sottolineato dai sindacati, se fino ad ora sono state date risposte, è stato per la serietà dei dipendenti e per il loro impegno nei confronti della cittadinanza».

«Il quadro finanziario del Comune di Poviglio – sottolineano – che monitoriamo da tempo con attenzione, non è la ragione a cui attribuire parte delle colpe di questa situazione ma, a nostro parere, la difficoltà nelle relazioni di questa giunta (compreso l’inspiegabile silenzio in questa vicenda) e una riorganizzazione interna, calata dall’alto e non condivisa né con i dipendenti, né con i consiglieri del gruppo, sono le cause che stanno portando all’esasperazione il rapporto cittadino-uffici comunali, oltre a un malcontento diffuso all’interno degli uffici stessi, in stato di agitazione da tempo».

«Esposte le nostre considerazioni, come consiglieri comunali – concludono i firmatari – auspichiamo l’apertura immediata di un costruttivo processo di ascolto e confronto per ripristinare linearità e un clima sereno, sperando che la giunta comunale, a cui spetta il compito esecutivo e di governo della nostra comunità, condivida questo percorso teso a valorizzare e aiutare i dipendenti comunali nel rispondere sempre meglio alle esigenze della nostra comunità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.