reggio
cronaca

Rave party abusivo a Gavassa, denunciati 149 giovani

I fatti risalgono allo scorso 24 ottobre. Cinque dei partecipanti, oltre alla denuncia per invasione di terreni e/o edifici, sono stati anche denunciati per apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo o intrattenimento


09 marzo 2022


REGGIO EMILIA. Si sono concluse con 149 denunce le indagini relative al rave party abusivo che era stato organizzato, la notte del 24 ottobre, nelle campagne di Gavassa e che era stato scoperto grazie alle segnalazioni dei cittadini.

Sul posto erano state inviate le pattuglie della polizia già in servizio per il controllo del territorio, poi raggiunte da quelle dei carabinieri e della polizia locale e da altre pattuglie della Digos, che avevano provveduto a circoscrivere l’area interessata, controllando le vie di accesso a via Tirelli.

L’immediato intervento delle forze dell'ordine aveva evitato che altri giovani potessero raggiungere il raduno, dove si trovavano già centinaia di giovani, consento agli agenti di identificare le persone che a piedi o in auto stavano provando ad allontanarsi.

E il raduno, che sarebbe dovuto continuare fino a tarda sera, è terminato alle 8 del mattino.

Le operazioni di controllo effettuate dalle forze dell'ordine avevano consentito di identificare complessivamente 149 partecipanti al rave party non autorizzato, che ora sono stati denunciati per invasione di terreni e/o edifici. Cinque fra loro, ritenuti gli organizzatori, sono stati anche denunciati per apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo o intrattenimento.

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.