reggio
cronaca

Novellara, l’ultimo video con Saman prima della sparizione: con lei ci sono i genitori

Un frame del video trasmesso da Quarto Grado: con lo zaino Saman accanto alla madre e al padre

24 aprile 2022


NOVELLARA. Saman Abbas con lo zaino sulle spalle accompagnata dalla madre e dal padre nelle campagne. Poi, più nulla. I genitori tornano indietro, ma senza di lei. Le ultime immagini che ritraggono la 18enne di Novellara sono state trasmesse dalla trasmissione Quarto Grado venerdì sera, su Rete Quattro: era da poco passata la mezzanotte, quel 1° maggio di un anno fa, quando Saman si vede per l’ultima volta davanti all’azienda agricola di via Colombo. A pochi giorni dal triste anniversario della scomparsa della giovane, quello che sappiamo è che la procura di Reggio Emilia ha chiuso le indagini e che per i cinque indagati per sequestro di persona, omicidio e occultamento di cadavere c’è la richiesta di rinvio a giudizio.

Si tratta dello zio Danish Hasnain, dei due cugini Ikram Ijaz e Nomanhulaq Nomanhulaq, tutti e tre arrestati ormai da tempo, dopo essere stati trovati tra Francia e Spagna. Restano latitanti i genitori di Saman, Shabbar Abbas e Nazia Shaheen.

Il video in mano agli inquirenti ormai da un anno è un documento importante. Conferma che Saman si è allontanata da casa quella notte. E che ad accompagnarla sono stati i genitori. Aveva lo zaino in spalla Saman. Quello che sappiamo di cosa sia successo dopo è quanto ha riferito il fratello minore, che in incidente probatorio, ha riferito di aver assistito dalla finestra a quella scena. Secondo le sue parole e la ricostruzione dei carabinieri, la giovane sarebbe stata affidata allo zio e ai cugini e poi sarebbe stata uccisa.

A distanza di 12 mesi da quella notte, il suo corpo – nonostante le intense ricerche – non è mai stato ritrovato. I tre arrestati hanno negato ogni accusa e respinto anche che la ragazza sia stata uccisa. La sparizione della 18enne, che si era opposta a un matrimonio combinato con un cugino in Pakistan, resta ancora oggi un mistero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.