reggio
cronaca

Tentano di rubare statua della Madonna Denunciati 3 minorenni

I carabinieri

27 aprile 2022


Cadelbosco Sopra. Avevano deciso, per qualche ragione, di mettere le mani sulla statua della Madonna nel cortile di una abitazione. Così un gruppo di tre ragazzi – tra i 14 e i 17 anni – non ha trovato niente di meglio da fare che avventurarsi nella proprietà privata per tentare il colpo.

Per riuscirci hanno scavalcato la recinzione, poi hanno portato via un faretto dell’illuminazione. Così, avranno pensato, da poter agire indisturbati e muoversi senza essere visti.

Ma la bravata dei tre giovanissimi, che hanno provato a sradicare lo steso manufatto raffigurante l’immagine sacra, è costata loro cara perchè sono stati ben presto scoperti .

La denuncia è stata presentata dal proprietario dell’abitazione ai carabinieri di Cadelbosco Sopra.

Così sono partite le indagini che. Grazie anche ad alcune testimonianze, i militari hanno in breve tempo stretto il cerchio attorno ai tre minorenni i quali, davanti alle contestazioni a loro rivolte, non hanno potuto far altro che ammettere i fatti, restituendo la refurtiva. Quanto accertato dai Carabinieri, mercoledì, è stato posto all’attenzione alla procura per i Minori di Bologna che ora dovrà concludere le indagini e mettere il giudice nelle condizioni di decidere in ordine alla condotta dei tre giovani.

Intanto, il caso sta facendo molto discutere in paese dove episodi di vandalismi da parte di giovanissimi non sono purtroppo nuovi. Tanti ricordano ancora molto bene il raid, di qualche anno fa, ai danni delle aule e dei laboratori della scuola media. Per noia, si dice in questi casi. Una giustificazione però che sembra non bastare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.