reggio
cronaca

Reggio Emilia, Fcr dona ancora farmaci alla popolazione ucraina

Raccolti in un week end beni per circa 10mila euro


02 giugno 2022


Reggio Emilia Ancora solidarietà con la campagna “Peace for Ucraina” a cura di Fcr. «Desideriamo ringraziare tutti i volontari della Croce Rossa Italiana Comitato di Reggio e della Pubblica Assistenza Croce Verde di Reggio che con la loro presenza hanno sensibilizzato i reggiani davanti alle principali farmacie Fcr nello scorso weekend», afferma il presidente Fcr, Andrea Capelli.

Il 27 e 28 maggio infatti nelle 28 farmacie Fcr di Reggio, Casalgrande e Rubiera e nelle 11 farmacie comunali convenzionate di Albinea, Cavriago, Quattro Castella, Sant’Ilario, Scandiano e Ventoso, Ligonchio e Collagna, Asta di Villa Minozzo, Campogalliano e Soliera, sono stati raccolti circa 2.000 pezzi tra confezioni di farmaci e prodotti per l’igiene e per la cura della persona e per la medicazione, per un valore totale di quasi 10mila euro.

«Questo materiale è stato raccolto nel magazzino Fcr ed è pronto per essere caricato nei prossimi giorni sul tir che li consegnerà a destinazione nella spedizione che il Comune ha organizzato e concordato con il consolato ucraino in Italia», aggiunge Capelli a nome del cda delle Farmacie.

A queste donazioni dei cittadini si aggiungono le donazioni delle aziende e delle organizzazioni che hanno aderito con ulteriori donazioni per circa 5mila euro. «In particolare vogliamo ringraziare la ditta Emak di Bagnolo che ci ha consegnato e donato tramite la Croce Rossa una generosa quantità di farmaci e parafarmaci, ed i membri del distretto 108 TB del Lions Club Italia e del Lions Club di Sant’Ilario che hanno deciso di donare materiale di supporto al primo soccorso per le emergenze di guerra. Questi materiali verranno aggiunti a quelli raccolti da Fcr e spediti tramite il consolato ucraino in Italia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.