reggio
cronaca

Comprensorio Ceramico. Si allontana per farla finita: 24enne salvato dai carabinieri

Intervento decisivo della Compagnia di Castelnovo Monti


07 giugno 2022


Comprensorio Ceramico - Un 24enne si allontana di casa, pronto a farla finita. I genitori ritrovano la lettera e avvertono i carabinieri, che lo salvano in tempo.
 
La storia a lieto fine parte ieri poco dopo le 15. A quell'ora la Tenenza dell'Arma di Scandiano riceve la telefonata dei genitori, in apprensione per il figlio.
 
I carabinieri hanno allertato la centrale operativa della Compagnia di Castelnovo Monti, nel cui territorio insiste la Pietra di Bismantova. Il luogo è stato talvolta scelto da persone in procinto di fare un gesto senza ritorno.
 
L'intuizione è salvifica. L'operatore in servizio alla centrale operativa invia subito sul posto un equipaggio del nucleo Radiomobile della Compagnia di Castelnovo Monti. I carabinieri scoprono nel parcheggio l'autovettura utilizzata dal giovane.
 
I militari si affrettano a raggiungere la cima e trovano il ragazzo in prossimità del precipizio noto come "punto trigonometrico". I carabinieri iniziano a parlare al 24enne per rassicurarlo. Lo tranquillizzano, lo bloccano e lo riportano alla base della Pietra.
 
In seguito, lo affidano ai sanitari, allertati dal nucleo Radiomobile di Castelnovo Monti.

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.