reggio
cronaca

Rio Saliceto punta sullo sport

Un progetto da 500mila euro per rifare il campo comunale


19 giugno 2022 M.P.


Rio Saliceto Il Comune di Rio Saliceto ha presentato domanda nell’ambito del Fondo Sport e Periferie per l’anno 2022. L’obiettivo strategico del bando mira alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale, nonché di miglioramento della qualità urbana e di riqualificazione del tessuto sociale, anche attraverso la promozione di attività sportiva. Le proposte di intervento verranno registrate e verificate in base all’ordine cronologico di presentazione e le risorse verranno assegnate a quelle che, pervenute entro i termini, avranno superato la fase istruttoria di ammissibilità e avranno raggiunto il “valore soglia”, fino ad esaurimento della dotazione finanziaria, e fatte salve eventuali ulteriori disponibilità.

«Faccio i miei complimenti al nostro settore tecnico – dice il vicesindaco Luca Brex – e incrociamo le dita attendendo il periodo autunnale per la risposta del Ministero. Dopo essere intervenuti con opere importanti sulla palestra comunale, sull’impianto tennistico grazie alla collaborazione con il Circolo Tennis Rio Saliceto e nel campo sportivo comunale grazie alla collaborazione con la Riese calcio, abbiamo voluto terminare la seconda parte di questa legislatura con la proposta di un intervento consistente ancora sul campo sportivo comunale». «Il progetto che abbiamo candidato – spiega – prevede la ristrutturazione di tutti gli spogliatoi, l’integrazione delle luci nelle torri faro, l’eliminazione delle barriere architettoniche per l’accesso alla tribuna e il rifacimento del manto erboso. L’importo del progetto è di circa 500.000 euro».

In questi 8 anni di legislatura sono stati fatti passi in avanti nelle strutture sportive. «Nel mese di maggio con la manifestazione d’interesse pubblica abbiamo dotato il nostro Comune anche di un impianto per il padel vero fenomeno sportivo del momento. Devo dire davvero grazie al Circolo Tennis Rio Saliceto per la velocità, la competenza e soprattutto l’impegno economico profuso per arricchire la nostra impiantistica sportiva locale. L’attuale campo è un primo intervento che auspichiamo troverà poi definitiva e nuova collocazione insieme ai campi da tennis in un altro luogo del paese – prosegue –. È infatti prevista la delocalizzazione non appena si presenterà l’opportunità economico finanziaria adeguata. Sottolineo anche l’importante realizzazione del campo in erba artificiale frutto soprattutto di un impegno importante della Riese calcio e del nostro Comune. Con questo adeguamento sono stati risolti tantissimi problemi e va dato atto alla società calcistica della capacità sia di gestione che organizzativa». Anche il bike park Leo Brunetti ha arricchito l’offerta sportiva locale. «Siamo grati alla famiglia Brunetti, a Iren e al Gruppo Pescatori Pensionati di Rio Saliceto – conclude – per aver contribuito insieme a noi a realizzare uno spazio davvero bello, utile e apprezzato dalla cittadinanza. Vorremmo che, oltre ai ragazzi e bambini accompagnati dai loro famigliari, anche gli istituti scolastici e le scuole materne si adoperassero per incentivare nel rispetto delle regole del codice della strada l’uso della bicicletta».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.