Reggio



Reggio Emilia

«Con i punti nascita unificati dimezzate le morti uterine»

Serena Arbizzi

Il primario di Ginecologia Aguzzoli traccia un bilancio e guarda al futuro: «Essere seguiti in un centro di alto livello permette di avere più garanzie»


08 gennaio 2023


Reggio Emilia Sono 2.522 i bambini nati a Reggio Emilia nel 2022 nei due punti nascita della provincia, il Santa Maria Nuova e l’ospedale Franchini di Montecchio: un dato che conferma il calo demografico in atto da anni. Il dottor Lorenzo Aguzzoli, primario dell’Ostetricia e Ginecologia dell’Ausl traccia un bilancio dell’anno appena concluso e le prospettive per il 2023.


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.