Reggio



Arte in lutto

Vittorio Sgarbi ricorda Augusto Agosta Tota: «Lo chiamavo Ligabue»

Nicolò Valli

Guastalla Il critico e sottosegretario: «Ha restituito al pittore tutto quello che la vita gli aveva tolto»


19 febbraio 2023


Guastalla «Augusto Agosta Tota era un uomo buono, generoso e appassionato, che con la sua vita ha compensato le infelicità umane e artistiche di Antonio Ligabue. È come se avesse pensato di vendicarlo, riuscendoci perfettamente».

Vittorio Sgarbi, celebre critico d’arte ferrarese e sottosegretario, ricorda in questo modo l’organizzatore di mostre e ...


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.