Disperso a Canossa, soccorsi mobilitati da ieri sera

Disperso a Canossa, soccorsi mobilitati da ieri sera

Si tratta del 69enne Roberto Caramori, residente a Vedriano. L’uomo è uscito di casa in bicicletta e non è tornato

23 maggio 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Canossa Sono scattate ieri sera le ricerche di Roberto Caramori, 69enne residente a Vedriano di Canossa. E’ stato visto l’ultima volta uscire di casa in bicicletta, verso le 19.30, senza però fare ritorno. L’allarme è stato lanciato dalla moglie che si è rivolta ai carabinieri. Impegnati nelle ricerche, oltre ai militari, più squadre dei vigili del fuoco, anche con l’ausilio di un elicottero.

Roberto Calamori, originario di Ferrara, è un ex dirigente di banca. Prima di raggiungere il pensionamento lavorava per Unicredit. La cella del suo cellulare è stata agganciata per l’ultima volta a Langhirano, in una zona che potrebbe avere raggiunto con la sua bicicletta, dotata di pedalata assistita.

A preoccupare la moglie e gli amici è il disturbo di cui Calamori soffre e che, in assenza di farmaci, potrebbe rendergli difficile i movimenti.