Gazzetta di Reggio

Reggio

La politica

Le mosse del Pd a Reggio Emilia: Ghidoni capogruppo, Iori confermato presidente

Serena Arbizzi
Le mosse del Pd  a Reggio Emilia: Ghidoni capogruppo, Iori confermato presidente

Le anticipazioni in vista del primo Consiglio comunale

07 luglio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Reggio Emilia Riccardo Ghidoni sarà il nuovo capogruppo del Partito democratico in consiglio comunale. Luisa Carbognani la sua vice, mentre Matteo Iori è stato riconfermato alla presidenza, così come Gianluca Cantergiani alla guida della segreteria cittadina.

Queste alcune delle indiscrezioni sul nuovo assetto del Pd dopo le elezioni amministrative, in cui il partito ha conseguito un risultato che sfiora il 40 per cento, staccando nettamente le altre forze politiche.

Venerdì sera si è svolta una riunione del partito per definire i nuovi ruoli, in vista della convocazione della prima seduta del consiglio comunale, spalmata su due giorni: martedì e mercoledì, con inizio alle 15, alla Sala del Tricolore in piazza Prampolini. Appuntamento aperto al pubblico che è possibile seguire dagli spalti, così com’è stata predisposta la diretta social per trasmettere la seduta.

L’incontro è stato breve, è durato meno di un’ora: sono stati affrontati tutti i passaggi fondamentali che ha delineato la cornice dei prossimi cinque anni.

Presente tutto il gruppo consigliare.

Riccardo Ghidoni, una carriera politica nei Giovani Democratici e già in consiglio comunale nei cinque anni passati, è stato proclamato capogruppo del Pd.

Forte di un buon risultato in termini di preferenze (433) Ghidoni si appresta a guidare il partito che ha la maggioranza in consiglio comunale.

Luisa Carbognani è stata scelta, invece, per l’incarico di vicecapogruppo (366 preferenze).

La presidenza del consiglio comunale, come detto, verrà nuovamente affidata a Matteo Iori, che già si era distinto nei passati cinque anni per iniziative apprezzate: tra queste l’ideazione del premio “Grazie”, dedicato a cittadini che si mettono in luce per spirito civico e un comportamento incentrato sul benessere della comunità.

Segretario cittadino del Pd rimarrà Gianluca Cantergiani.

L’ufficialità di queste nomine si terrà martedì durante il primo consiglio comunale. Venerdì si svolgerà, invece, la prima riunione della nuova giunta targata Massari.

Modifiche anche negli assetti degli altri partiti, con l’ingresso in Consiglio di Alessandro Miglioli (Possibile), vista la conferma come assessora di Carlotta Bonvicini (Verdi, alleati con il partito di Giuseppe Civati). E il ritorno come consigliere di Gianni Bertucci, il più votato del M5S dopo Roberto “Robi” Neulichedl, che è stato nominato assessore.