sport

Nicolò Melli nella storia dello sport italiano Sarà il primo reggiano a giocare nella NBA

Per il 28enne accordo biennale da 8 milioni di dollari con i New Orleans Pelicans, la franchigia del talento Zion Williamson


01 luglio 2019 Linda Pigozzi




Il reggianissimo Nicolò Melli approda nella NBA.

Il lungo 28enne dopo due splendide stagioni al Fenerbahce lascia l’Europa e vola negli States per vestire la maglia dei New Orleans Pelicans, andando a scrivere una pagina storica per lo sport reggiano.

La notizia è stata anticipata nel pomeriggio di ieri su Twitter da Adrian Wojnarowski, quotatissimo giornalista di ESPN e ritenuto uno dei massimi esperti della lega statunitense. L’ala si legherà alla franchigia della Lousiana con un contratto biennale da 8 milioni di dollari e giocherà accanto a Zion Williamson, il prossimo fenomeno della NBA scelto con il numero uno lo scorso giugno al draft 2019.

Il lungo reggiano, fornito anche di passaporto americano grazie a mamma Julie Vollertsen olimpionica di volley e originaria del Nebraska, raggiunge in Nba gli altri due italiani compagni di nazionale: Marco Belinelli, che gioca per i San Antonio Spurs, e Danilo Gallinari, in forza Los Angeles Clippers.

Cresciuto nella Pallacanestro Reggiana che l’ha lanciato nel mondo professionistico, Melli compie un ulteriore, eccezionale, passo di una carriera andata sempre in crescendo. Dal debutto in maglia biancorossa, passando poi per l’Olimpia Milano, quindi alla consacrazione europea al Bamberg, in Bundesliga. Straordinarie anche le due annate giocate con il Fenerbahce, con il quale nel maggio 2018 ha sfiorato la conquista dell’Eurolega.

Non appena la notizia del suo prossimo sbarco nella NBA è stata ripresa dai siti italiani specializzati nel tardo pomeriggio di ieri, s’è diffusa in pochissimi minuti in città. Centinaia e centinaia i messaggi di congratulazioni arrivati sulle pagine social del campione, primo reggiano e fra i pochissimi italiani che hanno raggiunto un traguardo di tale importanza.

Questi saranno giorni che Nicolò ricorderà per sempre. Oggi partirà infatti da Reggio per raggiungere la Baviera dove, venerdì 5 luglio, sposerà con una cerimonia civile la fidanzata tedesca Katharina.

Il 20 luglio prossimo, alla presenza dello staff e di gran parte del team del Fenerbahce oltre che di tanti protagonisti del basket italiano, Nicolò e Katharina diranno sì nella chiesa di San Prospero, in città.

L’approdo nella Nba potrebbe cambiare i piani estivi dell’ala azzurra, fra i protagonisti annunciati dei campionati mondiali (ribattezzati Fiba World Cup) in programma dal 31 agosto al 15 settembre prossimi in Cina.

La firma del biennale con i New Orleans Pelicans potrebbe infatti mettere a rischio la presenza del giocatore all’appuntamento continentale. —



Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.