sport

Conad, un brindisi e via al raduno

Oggi alle 12 i giallorossi si ritrovano alle Querce, domani scatta il ritiro di una settimana a Felina


05 agosto 2021 Francesca Manini


Francesca Manini

REGGIO EMILIA. Parte come sempre dal brindisi benaugurante al Centro Commerciale Le Querce la stagione dell’A2 reggiana griffata Conad Volley Tricolore.

L’appuntamento delle 12 di oggi porterà il coach Vincenzo Mastrangelo e il suo nuovo vice Fabio Fanuli a radunare tutta la squadra per poi partire alla volta del ritiro in Appennino all’Aquila Nera di Felina già domani.

Come da tradizione oltre ai tredici giocatori della nuova rosa giallorossa ci saranno i vertici societari, dal patron Azzio Santini al consigliere Loris Migliari, lo staff, gli sponsor e i tanti amici della famiglia Volley Tricolore. Grande è l’attesa dei tifosi per riabbracciare i giocatori riconfermati dopo la scorsa stagione delle meraviglie - i centrali Sesto e Scopelliti, i liberi Morgese e Cagni, l’opposto Suraci e l’alzatore Catellani – come grande è la curiosità di salutare i nuovi innesti.

Tra questi due sono graditi ritorni, l’alzatore di pregio Fernando Garnica, già a Reggio nel 2011 nell’allora Edilesse, e lo schiacciatore figlio d’arte Tim Held, in squadra nel 2018, mentre i volti nuovi rispondono ai cognomi di Cominetti, Mian e Marretta in banda, Zamagni al centro e Cantagalli, anch’egli figlio d’arte, opposto.

Il brindisi di rito, con tanto di aperitivo presso il bar del Conad Le Querce, porterà la squadra a compattarsi per la prima volta con largo anticipo rispetto alla maggior parte dei club di serie A2 Credem Banca, seguendo la precisa volontà della società di sfruttare il precampionato per un vero team building che passerà per il ritiro in Appennino - dal 6 al 12 agosto - seguito da sedute in palestra e allenamenti congiunti fino all’inizio del campionato, fissato per domenica 10 ottobre.

In realtà la Conad scenderà in campo solo dopo aver osservato la prima giornata di riposo, quindi domenica 17 ottobre al pala Bursi di Rubiera contro l’Emma Villas Aubay Siena degli ex Pinelli e Mattei.

Prima però largo alla pre-season a partire dalla settimana a Felina, Castelnovo Monti e dintorni unendo sport e scoperta del territorio con vari appuntamenti aperti alla cittadinanza.

Se tutte le mattine la squadra si allenerà all’Onda della Pietra, già il primo giorno, domani, alla sera sarà alla festa del quartiere Sarzassa.

Sabato è in programma una camminata alla Torre di Felina e poi tutti a Carpineti per “Scarpazzoniamo nel parco”, mentre domenica escursione sulla Pietra di Bismantova con gli esperti del Cai.

La prossima settimana inizierà con la visita all’Eremo della Pietra e al nuovo centro “Laudato Si” con i Carabinieri Forestali, poi incontro con l’astro-fotografo Giacobazzi alla Casa delle Stelle. Martedì visita al caseificio Casale di Bismantova con a seguire serata karaoke in hotel, mercoledì la squadra parteciperà alla festa “Direzionale a colori” a Castelnovo (il giorno seguente il raduno si concluderà). —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.