sport

Reggiana, sconfitta shock a Salò

Guglielmotti in azione al "Turina" di Salò

Una rete di Guerra decide la gara d'andata dei quarti di finale playoff


17 maggio 2022


REGGIO EMILIA. Il primo atto non è andato come ci si attendeva.

La Reggiana perde 1-0 contro la Feralpisalò e ora è spalle al muro: venerdì, in un “Città del Tricolore” che dovrà essere il dodicesimo uomo in campo, è obbligatorio vincere per mantenere vivo il sogno serie B.

Servirà cinismo ma anche una condizione migliore, quella che al “Turina”, impianto a pochi metri dal lago di Garda, si è vista solo in parte.

“Grinta e coraggio”: i circa mille tifosi della Reggiana giunti a Salò con tanto entusiasmo lo hanno chiesto ai propri beniamini tramite uno striscione prima della partita, ma la loro squadra del cuore lo ha dimostrato solo in parte. Nel secondo tempo Venturi e compagni hanno giocato come ci hanno abituato in questa stagione, prendendo in mano la partita e schiacciando l’avversario nella metà campo anche se è mancato il guizzo vincente.

 

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.