FILM
“Sabotatori”, vere vite di Resistenza

Adriano Arati

Al Rosebud l'anteprima nazionale del film. Guidetti: «Davanti alla telecamera attori che interpretano se stessi»

14 aprile 2015


REGGIO EMILIA. «Se non vogliamo che la Resistenza rimanga una reliquia storica, dobbiamo declinarla al presente. “Sabotatori” fa questo». Si parte da qui, per capire l’origine e il significato profondo del film che sarà proiettato in anteprima nazionale oggi al cinema Rosebud (ore 21), secondo uno dei due autori, il film-maker reggiano Nico Guidetti.


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.