Gazzetta di Reggio

Napoli, bambina ferita da un proiettile mentre mangia il gelato. Il chirurgo: "Condizioni stabili"

Napoli, bambina ferita da un proiettile mentre mangia il gelato. Il chirurgo: "Condizioni stabili"






Operata nella notte la bambina di 11 anni colpita alla testa da un proiettile a Santa Anastasia, in Provincia di Napoli. "La prognosi è riservata, occorrono almeno 72 ore per poter scongiurare complicanze. Al momento le condizioni della piccola sono stabili", ha detto Giuseppe Cinalli, Direttore del Dipartimento di Neuroscienze dell'ospedale pediatrico Santobono - Pausilipon di Napoli. Secondo le prime ricostruzioni a sparare sarebbero state alcune persone che erano nel bar dove la piccola era con i genitori a mangiare un gelato.

Altri video di cronaca
Alunno si fa bocciare per lasciare liceo e frasi trasferire in un istituto tecnico
Cronaca

Alunno si fa bocciare per lasciare liceo e frasi trasferire in un istituto tecnico