Video



Reggio Emilia, la proposta del vescovo: "Laici per curare le parrocchie senza un prete"

Reggio Emilia, la proposta del vescovo: "Laici per curare le parrocchie senza un prete"

Un messaggio innovativo quello del vescovo Camisasca durante la celebrazione della Madonna della Ghiara. A fronte di tante parrocchie rimaste ormai da anni senza un prete stabile, le attività della chiesa potranno essere guidate da laici o da diaconi, che ovviamente non andranno a sostituirsi ai preti nelle loro attività esclusive ma che potranno proporre e guidare attività di preghiera, coordinare la catechesi e gli oratori, senza considerare la conservazione e la cura delle chiese e degli edifici ad esse collegate. Nessuno potrà candidarsi, si potrà solo dare la propria disponibilità. Il vescovo, a fronte della crisi vocazionale, ha ribadito il valore del celibato del clero, «strada verso un’esistenza interamente donata».Video Nicola Fornaciari
Altri video di locale

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.