Video



video
cronaca
Treviso: ruba tre macchine, fa ribaltare l'auto dei carabinieri e uccide un ciclista

Treviso: ruba tre macchine, fa ribaltare l'auto dei carabinieri e uccide un ciclista

Ruba tre automobili poi fugge causando alcuni incidenti e infine travolge e uccide un ciclista. Gli episodi, su cui stanno indagando i carabinieri, si sono succeduti stamani in alcune località della provincia di Treviso. L'uomo, in uno stato di evidente alterazione, è stato arrestato. L'incidente mortale, con la seconda auto, è avvenuto a San Zenone degli Ezzelini. Il ladro, un giovane di 19 anni di Riese Pio X (Treviso), ha sottratto minacciando alcune donne una Honda Civic, un'Audi e una Ford Ka. Con quest'ultima ha causato l'incidente che ha fatto ribaltare una pattuglia dei carabinieri. Il giovane ha alcuni piccoli precedenti penali per furti e danneggiamenti. Ora si trova piantonato in ospedale. Il ciclista vittima dello scontro, avvenuto a San Zenone, aveva 67 anni e si chiamava Mario Piva.

Da una prima ricostruzione della vicenda, verso le 9.00 il giovane, S.Q., 19 anni, ha rubato le chiavi di una Honda Civic a una donna di Altivole. Arrivato a San Zenone degli Ezzelini, ha investito e ucciso Piva poi ha rubato una seconda auto, un'Audi, con cui è arrivato al semaforo di Fonte dove ha provocato un altro incidente con un camion e diverse auto coinvolte. Infine, ha rubato anche una terza auto, una Ford Ka di proprietà di una signora della zona, e ha nfine speronato l'auto dei militari, ribaltandola. A bloccare il 19enne sono stati un appuntato scelto e un carabiniere della stazione di Asolo (Treviso).

Altri video di cronaca

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.