Video



Antartide, atterrato il primo volo su nuova pista italiana

Antartide, atterrato il primo volo su nuova pista italiana

Il primo volo di prova sulla nuova pista italiana in Antartide è atterrato questa mattina alle ore 4,30 italiane: si tratta di un C-130J dell'Aeronautica Militare, che ha trasportato materiali e cibo per fare fronte all'emergenza causata dal ridotto spessore di ghiaccio marino, che quest'anno non ha consentito l'atterraggio di grandi velivoli di fronte alla base costiera italiana Mario Zucchelli. La pista, progettata e realizzata dall'Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile (Enea) e dall'Aeronautica Militare, è destinata a diventare un centro internazionale al servizio della ricerca scientifica, non solo italiana. Completata per i primi 1.700 metri sui 2.200 previsti dal progetto, la pista è stata costruita per la prima volta su una morena, cioè un accumulo di detriti trasportati dai ghiacciai, a quattro chilometri dalla stazione Zucchelli, sopra il ghiacciaio Boulder Clay spesso oltre 100 metri. 

Altri video di mondo

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.